SFOGLIA DI SEGALE CON ASPARAGI E FAGIOLINI

 
 

Ingredienti

Per la sfoglia alla segale:
100 gr manitoba
100 gr segale
100 gr burro
Latte q.b.
Sale

Per la farcitura:
200 gr fagiolini precotti
1 mazzo di asparagi
50 gr formaggio parmigiano
100 gr ricotta
1 cucchiaio di olio
Erba cipollina
Sale, pepe
VARIANTI E CONSIGLI
Se dovessero rimanere delle pasti umide o con liquidi, a causa delle verdure ricche di acqua, continuate per qualche minuto ancora la cottura. Se avete un microonde potete usarlo per questa fase, cuocendo a 800 watt per 3/5 minuti.

PROCEDIMENTO

Setacciamo le farine e le impastiamo con il burro, un pizzico di sale e un poco di latte, impastate velocemente con le mani ottenendo un impasto compatto, raccoglietelo a formare una palla e avvolgetelo nella pellicola da cucina e fatelo riposare nel frigorifero per 30 minuti.

Mondiamo e laviamo gli sparagi e tagliamo la parte finale del gambo che è quella più dura e li cuociamo in un contenitore alto, legandoli fra di loro e agganciandoli a un mestolo, in modo che possano restare in piedi e durante la cottura non si affloscino, piegandosi. Cuocete in acqua bollente per 10 minuti.

Prepariamo la crema, frullando assieme la ricotta, il formaggio parmigiano grattugiato, i fagiolini (tenetene qualcuno per la guarnizione), l’erba cipollina, una macinata di sale e pepe, e concludiamo con il cucchiaio di olio.

Otterrete una crema densa.

Riprendiamo la pasta e con l’aiuto del mattarello la stendiamo su un foglio di carta da forno, con il quale foderiamo una teglia rettangolare, tenete alti i bordi della pasta e versiamo all’interno la crema di fagiolini, disponiamo a piacimento gli asparagi sulla crema assieme ai fagiolini, cercando di ricreare una elemento paesaggistico.

Richiudete i bordi della pasta verso l’interno e cuocete a 180°C per 45 minuti.