TORTINO DI TONNO AFFUMICATO

 
 

Ingredienti x 6

1 rotolo pasta sfoglia
600 gr bietola
1 cespo piccolo indivia
1 peperone giallo
1 scalogno
½ cipolla
3 nodi salsiccia
½ bicchiere vino rosso
2 uova
5 champignon
5 cucchiai parmigiano reggiano
30 gr Emmental
5 cucchiai pane grattugiato
2 bustine di formaggio filante
Noce moscata
Erba cipollina
Prezzemolo
Olio, burro
Sale affumicato

 
VARIANTI E CONSIGLI

Questo tortino si accompagna bene con un vino bianco.

 

SEZIONE GUIDATA

 


Conosciamo gli Ingredienti

Il Sale Affumicato >>

Gli Champignon >>

PROCEDIMENTO

Mondiamo e laviamo le verdure. Per la bietola tagliamo la parte finale del gambo perché troppo dura, tagliamo a listarelle la parte restante e facciamola cuocere in acqua bollente, altrimenti possiamo usare il microonde, mettiamo la bietola in un contenitore apposito, lo riempiamo di acqua e lo facciamo cuocere alla massima potenza per 20 minuti.

Tagliamo a strisce l’indivia, tagliamo a metà il peperone priviamolo del picciolo dei semi e dei filamenti interni e tagliamolo a dadini. Tritiamo finemente lo scalogno e la cipolla e facciamo soffriggere il tutto in una pentola con un poco di olio e burro, aggiungiamo la polpa della salsiccia che avremmo in precedenza sfilato dal suo budello e spezzettato con le mani e lasciamo rosolare, quando la carne avrà preso un colore rosato sfumiamo con il vino rosso. Quando i liquidi si saranno asciugati aggiungiamo l’indivia e aggiungiamo un poco di acqua e continuiamo la cottura.

Nel frattempo una volta cotta la bietola la scoliamo dalla sua acqua, la strizziamo e la frulliamo nel mixer, e aggiungiamo la purea all’interno della pentola assieme al dadini di peperone giallo. Portiamo a conclusione la cottura, quando il composto sarà ben asciutto.

Mettiamo in una ciotola il composto di verdure, le due uova, il formaggio parmigiano grattugiato, l’Emmental tagliato a fiammiferi, il pane grattugiato, una gratta di noce moscata, una macinata di sale affumicato e le erbette, mescoliamo il tutto per ottenere un composto omogeneo e poco umido.

Foderiamo una tortiera con la carta da forno e la pasta sfoglia, lasciamo alti i bordi e versiamo all’interno il composto di verdure.

Prendiamo gli champignon, laviamoli sotto l’acqua corrente, privandoli della terra e delle parti ammaccate, tagliateli per la lunghezza a fettine e disponetele sopra il composto di verdure come decorazione finale, spezzettate il formaggio filante sopra la superficie per concludere, ripiegate i bordi della pasta sfoglia dando un senso ondulato e cuocete a 180°C per 35 minuti.