TORTA DI ZUCCHINE POMODORI E PATATE

 
 

Ingredienti x 6

Per la pasta:
250 gr manitoba
2 cucchiaini sale
2 cucchiai di olio di oliva
50 gr strutto
Latte q.b.

Per la Farcia:
10 pomodori ciliegia
2 zucchine medie
2 patate
2 uova
50 gr parmigiano grattugiato
50 gr caciotta
Prezzemolo
Origano
Noce moscata
Sale, pepe
VARIANTI E CONSIGLI
Una torta salata leggera, ricca di gusto, alla quale se vi piacciono le spezie potrete anche aggiungere il curry per rafforzare meglio il sapore del formaggio con la patata.

PROCEDIMENTO

Prepariamo la pasta pane, poniamo la farina a fontana e versiamo all’interno gli altri ingredienti con l’aggiunta di poco latte per volta e iniziamo ad impastare con le mani. Dovremmo ottenere un impasto omogeneo, senza grumi ed elastico. Lo raccogliamo a formare una palla, lo avvolgiamo nella pellicola trasparente e lo facciamo riposare in frigo per 30 minuti.

Mondate e lavate la verdura. I pomodori ciliegia li tagliamo a metà e li condiamo con sale e olio di oliva, mentre alle zucchine tagliamo le estremità e con il pela patate ricaviamo tante strisce per la lunghezza dell’ortaggio, che faremo successivamente bollire in acqua salata per 5 minuti. Le scoliamo e le lasciamo asciugare su di un panno di cotone.

Facciamo bollire le patate oppure le peliamo e le tagliamo a tocchetti e le cuociamo nel forno a microonde a 800 watt per 15 minuti. Una volta cotte, le schiacciamo nello schiaccia patate, ottenendo una purea. Insaporiamo con il formaggio parmigiano grattugiato, una grattata di noce moscata, sale, pepe e le erbe.

Prendiamo la pasta dal frigo e con l’aiuto del mattarello la stendiamo su di un foglio di carta da forno, con il quale foderiamo una tortiera del diametro di 20 cm. Mettiamo sopra il fondo della pasta la caciotta tagliata a lamelle sottili, e sopra poniamo la purea di patate, livellando bene il composto. Prendiamo due strisce di zucchina per volta e le avvolgiamo attorno ad una metà di pomodoro ciliegia e lo incastoniamo nella crema di patate. Realizzate una composizione circolare, spolverate con altro origano, un filo d’olio e infornate a 180°C per 30 minuti.