SALMONE IN SALSA VERDE

 
 
 

Ingredienti

1 zucchina
1 melanzana
50 gr formaggio morbido
Erba cipollina, origano
Maggiorana
Sale rosa dell’Himalya
250 gr filetto di salmone
6 pomodori secchi
VARIANTI E CONSIGLI
La carne delicata del salmone avrà due minuti di degustazione, il primo con la crema verde e il formaggio, il secondo quando il palato assaporerà i pomodori secchi più salati rispetto alla carne.

 

PROCEDIMENTO

Mondate e lavate le verdure, eliminate le due estremità della zucchina e della melanzana e tagliatele entrambe a cubetti che farete cuocere a vapore, oppure nel forno a microonde all’interno di un apposito contenitore colmo d’acqua (15 minuti max potenza 850 watt).

Una volta cotte le verdure le faremo sgocciolare dall’acqua in eccesso andandole a strizzare con le mani, successivamente le frulleremo con un frullatore ad immersione aggiungendo il formaggio fresco cremoso e se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura delle stesse verdure. Otterremo così una mousse densa che andremo ad insaporire con erba cipollina, origano, maggiorana e sale rosa dell’Himalaya (potrete anche usare il normale sale da cucina).

Cuociamo il filetto di salmone in una padella aggiungendo solo qualche cucchiaio di acqua, avendo cura di rigirarlo su entrambe i lati senza romperlo.

Impiattiamo andando a distribuire la crema di verdure e formaggio sul piatto in modo da creare un cerchio ( sbattete la mano sul fondo del piatto, per distribuire uniformemente la crema), sopra la quale ci adageremo il nostro filetto di salmone, e guarniamo con i pomodorini secchi e qualche cubetto di verdura, spolveriamo con altra erba cipollina e un filo di olio.