POLPETTE SPEZIATE

 
 

Ingredienti x 4

250 gr Petto di Pollo
200 gr Salsiccia
2 Fette Pane da toast ai cereali
40 gr Formaggio Parmigiano
Curry, Erba cipollina
Pepe, Sale, Timo
5 Cucchiai di Pane Grattugiato
1 Uovo

Per il sugo:
250 gr polpa di Pomodoro
1 Carota
½ Cipolla
Olio, Burro
½ Bicchiere di Vino Bianco

 
VARIANTI E CONSIGLI

Se non dovrete cucinare il giorno stesso le polpette, ma quello seguente, basterà semplicemente preparare le sfere di carne e avvolgerle nella pellicola e riporle nel ripiano basso del frigorifero. Il giorno successivo le metterete direttamente a cuocere, se volete dare maggiore sostanza al sugo, potrete aggiungere durante la fase di riavvio dei fornelli una tazza di piselli finissimi oppure due patate tagliate a cubetti, dopo 20 minuti aggiungerete le polpette e porterete a fine cottura.

 

SEZIONE GUIDATA


Conosciamo gli Ingredienti

Il Curry >>

PROCEDIMENTO

Prepariamo un trito di carote e cipolle e facciamo rosolare in un tegame con un poco di olio e burro, quando la cipolla avrà acquistato un bel colorito aggiungete il vino bianco, fate evaporare un poco di liquidi e aggiungete la polpa di pomodoro con un poco di acqua, abbassate la fiamma e continuate la cottura fino a quando non si sarà asciugato.

Prendiamo il petto di pollo priviamolo delle nervature bianche e tagliamolo a tocchetti, togliamo la carne della salsiccia dal budello e sbricioliamola, spezzettiamo il pane da toast ai cereali, mettiamo tutto dentro al mixer e tritiamo tutto assieme facendo in modo che diventi un composto unico. Mettiamo il composto ottenuto all’interno di una ciotola e aggiungiamo gli altri ingredienti, per le quantità delle spezie: per il sale saranno sufficienti due 2 cucchiaini rasi, per il pepe ½ cucchiaino così come per il curry; per il timo e l’erba cipollina usate l’olfatto, ovvero in base alla fragranza che più vi aggrada.

Una volta creato un impasto compatto lo copriamo con la pellicola e lo lasciamo riposare per mezz’ora in frigorifero. Trascorso questo tempo prepariamo le nostre polpette, prendete un poco di farina e cospargetevi la mano dove andrete a collocare un cucchiaino di carne, questo trucco vi aiuterà a non ungervi e a non appiccicarvi l’impasto alle mani, con una leggera pressione e rotazione dei palpi arrotondate la carne, sino ad ottenere una sfera di carne, che adagerete su di un piatto. Continuate con tale operazione sino ad ultimazione del composto.

Infine ridate fiamma al sugo e non appena inizierà a bollire aggiungete le polpette con un mezzo bicchiere di acqua, ci vorranno circa 20 minuti per la cottura delle polpette.