TORTELLINI

 
 
 

Ingredienti x 1Kg e 1/2

Per la Pasta:
800gr Farina
8 Uova

Per il Ripieno:
300gr macinato di Maiale
100gr macinato di Vitello
1/2 Salsiccia
50gr Prosciutto Crudo
50gr Mortadella
1 Uovo
150gr FormaggioParmigiano Reggiano
30gr Burro
Sale e Noce Moscata
 
VARIANTI E CONSIGLI
Per preservare i tortellini in freezer disporli separati su un piano, basterà metterlo in freezer per un'ora, in modo da asciugare senza che si attacchino tra loro. Poi si possono congelare, si conservano per un massimo di 3 mesi.


 

SEZIONE GUIDATA

 
 

PROCEDIMENTO

Macinare accuratamente la carne magra di maiale, vitello magro e salsiccia, almeno due volte. A parte invece prosciutto di Parma e Bologna Mortadella

Sciogliere il burro in una padella e cuocere la carne, a fine cottura, aggiungere il sale e lasciate raffreddare.

Quando la carne sarà fredda, mettere in una ciotola insieme al prosciutto di Parma, Mortadella di Bologna, Parmigiano Reggiano, l'uovo, il sale e poca noce moscata. Mescolare bene tutti gli ingredienti.

Una volta preparato l'impasto, metterlo in frigorifero

Preparare la Pasta:

Setacciare la farina sulla spianatoia e formate una fontana, metteteci all'interno le uova e lavorate il composto.

Sbattere le uova in una terrina con una forchetta, iniziate a impastare, a questo punto è anche possibile utilizzare il robot da cucina, con l'accessorio per impastare. Se si utilizza il metodo tradizionale a mano, ricordate che la lavorazione della pasta sarà di circa 15-20 minuti

Quando la pasta è compatta e si formeranno delle bolle, raccogliete l'impasto a formare una palla e mettetela in una ciotola a riposare per mezz'ora.

Ora siamo pronti a stendere la pasta con il mattarello o con la macchina a manovella o automatica

Una volta tirata la pasta, la si lasciata riposare per 10 minuti sotto un foglio di stoffa.

A questo punto si procede con il taglio della pasta con la rondella apposita, tagliando quadrati di 3 cm. Un consiglio, non usare la farina in questa fase, perché altrimenti non sarà possibile chiudere il tortellino nella sua classica forma quando si mette il ripieno.

Dopo aver collocato al centro di ogni quadrato un po' di impasto, chiudete il quadrato di pasta sino a formare un triangolo.

Dopo aver stretto tra il pollice e l'indice di entrambe le mani gli angoli del lato più lungo, ruotare con la mano destra il triangolo di pasta intorno all'indice della mano sinistra, poi unite i due angoli e stringete fino a che non si incastrano.