TAGLIATELLE AL FARRO CON SUGO AI PISELLI

 
 

Ingredienti x 4

Per la pasta:
3 uova
300 gr farina farro
Acqua q.b.

Per il sugo:
400 gr polpa pomodoro
1 scalogno
100 gr piselli fini
Olio di oliva
Sale, pepe
 
VARIANTI E CONSIGLI
Le tagliatelle di farro, come le classiche tagliatelle all’uovo, si sposano perfettamente con gli altri sughi e condimenti, risulterà solo essere più digeribile.

PROCEDIMENTO

versate nell’impastatrice la farina di farro assieme alle uova e un poco di acqua e iniziate ad impastare, aggiungete acqua solo se necessario. Ottenente un impasto liscio, che lascerete riposare coperta da un canovaccio per circa 1 ora. Successivamente riprendete la pasta e tiratela o con il mattarello o con la macchina per la pasta, ottenendo uno spessore di 1-2 millimetri

Tagliate le estremità delle strisce di pasta e spolverizzate i fogli con della farina di farro e lasciateli asciugare per 5-10 minuti.

Successivamente recuperiamo i fogli, tagliamoli a metà, arrotoliamo ogni foglio su se stesso e con un coltello a lama liscia tagliamo delle strisce larghe 7 mm, con le mani infarinate raccogliamo le strisce e le scuotiamo leggermente raccogliendole a nido, lasciamole riposare su di un vassoio di cartone infarinato.

Nel frattempo prepariamo il sugo. Tagliate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in un poco di olio di oliva, una volta che inizierà a prendere colore aggiungete la polpa di pomodoro e un poco di acqua e lasciate cuocere per 15 minuti, successivamente aggiungete i piselli fini privi della loro acqua di conservazione e terminate la cottura. Insaporite con sale e pepe.

Fate bollire in una pentola abbondante acqua salata, dove farete cuocere le tagliatelle al farro. Scolate le tagliatelle al dente e versatele in una coppa da portata e condite con il sugo di piselli e abbondante formaggio parmigiano reggiano grattugiato.