SPAGHETTI AL SUGO DI SALSICCIA

 

Ingredienti x 4

200 gr spaghetti di mais
Per il sugo
100 gr funghi misti freschi
4 nodi salsiccia
4 cucchiai polpa pomodoro
1 scalogno
1 carota
½ bicchiere vino bianco
20 olive verdi denocciolate
Prezzemolo
Origano
Olio di oliva
VARIANTI E CONSIGLI
Il sugo lo abbiamo preparato in una pentola di terra cotta, in quanto questo materiale ci consente di avere una cottura più uniforme già a basse temperature, dato che la pentola trattiene il calore anche per molto tempo dopo aver spento la fiamma.

PROCEDIMENTO

Prendente i nodi di salsiccia ed estraete la pasta di carne dal budello e sbriciolatela. Tritate lo scalogno e la carota e fateli soffriggere in una padella con un poco di olio di oliva, quando cambierà colore aggiungete la polpa di salsiccia e fatela rosolare, mescolando con il cucchiaio di legno per evitare che si agglomeri tutta assieme. Successivamente sfumo con il vino bianco e lascio evaporare; aggiungiamo la polpa di pomodoro, le olive tagliate a rondelle e i funghi tagliati a fette (precedentemente lavati e puliti da eventuali residui di terra). Lasciate che il sugo si addensi, spegnete la fiamma ed insaporite con prezzemolo e origano.

Fate bollire in una pentola abbondante acqua salata con un cucchiaino di olio di oliva e tuffateci gli spaghetti di mais, fate attenzione affinché la pasta non si attacchi, quindi mescolate di continuo, mentre per la cottura seguite le tempistiche della confezione. Scolate gli spaghetti di mais e versateli in una spaghettiera da portata, versateci sopra il nostro sugo con una spolverata di formaggio parmigiano.