RISOTTO ALLO ZAFFERANO E PROFUMO DI BOSCO

 
 
 

Ingredienti X 4

250gr Riso
100 gr di prosciutto cotto
30 gr di Funghi Secchi
3 nodi di Salsiccia
4 Cucchiai Parmigiano Reggiano
100 gr Caciotta
1 Mozzarella
1 Bustina di Zafferano
1 Litro di brodo vegetale
½ Cipolla
1 bicchiere di vino bianco
Olio, burro

 
VARIANTI E CONSIGLI

In questo piatto possiamo anche decidere di non utilizzare i formaggi, ma derivati come le fette di formaggio fuso, per una maggiore praticità, oppure se lo si vuole più cremoso si può utilizzare la ricotta.

 

PROCEDIMENTO
Fate rinvenire i funghi secchi all’interno di una ciotola con acqua a temperatura ambiente, dopo 10-15 minuti cambiate l’acqua per una seconda volta.

Tagliate la cipolla finemente e fatela soffriggere in una padella con i bordi alti con olio e un poco di burro. Prendente la salsiccia, togliete l’involucro e spezzettatela e aggiungetela al soffritto, fate rosolare bene la carne, quando sarà ben cotta aggiungete i funghi sgocciolati dall’acqua e continuate a cuocere per qualche minuto.

Aggiungiamo ora il riso e lasciamo tostare per qualche minuto, non appena tutti i liquidi nella pentola saranno stati assorbiti aggiungiamo il vino bianco e lasciamo che evapori. Continuiamo la cottura finale aggiungendo poco per volta il brodo vegetale bollente. Ricordate di utilizzare sempre il brodo bollente, altrimenti la cottura andrà ad essere rallentata, in quanto il punto di cottura fra i due cibi è diversa. Una volta cotto il riso, andiamo a mantecare il tutto aggiungendo la caciotta a la mozzarella tagliati a dadini, il parmigiano reggiano grattugiato, il prosciutto tagliato a dadini o a listarelle, e la bustina di zafferano. Prendiamo una teglia e collochiamo il nostro riso, livelliamo bene la superficie e cospargiamo con altro formaggio e qualche fiocchetto di burro e mettiamo la teglia in forno con funzione solo di grill 160°C per circa 10 minuti, in modo che si possa sciogliere il formaggio e formare una piccola crosticina.