RAVIOLI DI ZUCCA

 
 

Ingredienti  x 4

Per la pasta:
300 gr farina farro
3 uova

Per il ripieno:
400 gr polpa di Zucca
200 gr Formaggio Parmigiano
1 tuorlo
Noce moscata
Sale, pepe
 
VARIANTI E CONSIGLI
I ravioli di zucca si possono condire con burro e salvia, oppure con dei ragù di carne o con delle salse/ creme di verdure.

PROCEDIMENTO

Prepariamo la pasta mettendo nell’impastatrice la farina di farro setacciata e le uova, lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio, successivamente avvolgete la pasta all’interno di una pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti.

Nel frattempo prepariamo il ripieno amalgamando la polpa di zucca strizzata con il formaggio, il tuorlo d’uovo, una spolverata di noce moscata, sale e pepe. Lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero.

Prendiamo l’impasto e tiriamolo al mattarello o con la macchina tira pasta. Lo spessore della sfoglia sarà di 1 mm. Stendiamo i nostri rettangoli di sfoglia; con l’aiuto di uno stampo circolare o di un bicchiere, ricaviamo diversi dischi di pasta, al centro di ognuno andremo a posizionare un poco di impasto, e successivamente andremo a richiudere a formare delle mezze lune; con i rebbi di una forchetta andremo ad applicare una leggera pressione sulla pasta per chiudere i bordi. Collocate i ravioli su di un vassoio di cartone infarinato, così che si asciughino e non si attacchino.

Fate bollire abbondante acqua salata e calate i ravioli, facendoli cuocere per circa 5 minuti. Una volta che verranno a galla, li scoliamo con l’aiuto di un colino forato, in modo di evitare che si rompano.

Li serviamo con il contorno a noi più congeniale.