POLENTA GRIGLIATA

 
 
 

Ingredienti X 4

2 Lt d'acqua
1/2 Kg Farina di Mais
1 Cucchiaio d'Olio
1 Cucchiaio Sale Grosso
VARIANTI E CONSIGLI

Prima di mettere la polenta ad abbrustolire, possiamo adagiarvi sopra delle fettine di lardo, del formaggio o altri ingredienti da grigliare o sciogliere, al fine di rendere ancora più saporita la nostra fettina di polenta.

 

PROCEDIMENTO

Questa ricetta è un'ottima soluzione per non sprecare il cibo, difatti la polenta in questo caso sarebbe un avanzo di una cottura precedente.

Per la cottura della Polenta sarebbe bene utilizzare un tegame di rame, ma ovviamente se non si dispone di un caminetto o di un fuoco a fiamma viva, viene anche bene sul fornello da cucina. Mettiamo il tegame con l’acqua, olio e sale sul fuoco.
Non appena l’acqua inizierà a bollire versiamo la farina a pioggia aiutandoci con un setaccio, mentre con l’altra mano iniziamo a mescolare per evitare la formazione di grumi, possiamo aiutarci da prima con una classica frusta, fino a quando non si addenserà per bene il composto, l’importante è non smettere di mescolare altrimenti la polenta si attaccherà al tegame, la polenta sarà pronta non appena l’acqua si sarà asciugata, il composto addensato al punto tale da staccarsi dalle pareti della pentola.
A questo punto si deve fare l’operazione di capovolgimento del composto su di un tagliere in una mossa sola, evitando che si possa spaccare, rimanendo quindi compatta.

La polenta una volta fredda, la tagliamo a fette e la disponiamo su carta da forno, appogiandola sopra la piastra che useremo per fare l'infornata. La scaldiamo in forno con la funzione grill, in modo che possa prendere un colore scuso e formare la crosticina croccante.

Prima di mettere la polenta in forno, possiamo guarnirla con del lardo così che durante la cottura si sciolga e aromizzi la fetta
Con la pancetta e un filo l'olio
Con un cucchiaio di funghi trifolati
Con del formaggio morbido o gratuggiato

La polenta è un alimento che si può inventare sempre nuovo, proprio come il pane.