PIPETTE CON BESCIAMELLA VERDE E ARANCIO

 

RICETTA DI MARA DA BOLOGNA

 
 

Ingredienti X 6

500 gr pipette (pasta)
5 zucchine piccole
2 carote
1 porro
½ bicchiere vino bianco
100 gr provola cubetti
100 gr Parmigiano grattugiato
Olio, sale, pepe nero

Per Besciamella:
40 gr burro
40 gr farina
500 ml latte
Noce moscata, sale

 
VARIANTI E CONSIGLI
Per la besciamella potete anche aggiungere un cucchiaio di salsa di pomodoro, qualora vorreste creare una maggiore intensità di aromi e profumi, spolverando infine a fine cottura con del basilico per rendere il piatto ancora più fresco e invitante.


Conosciamo gli Ingredienti

Formaggio Provola >>

PROCEDIMENTO

Tagliare le zucchine a rondelle e le carote a cubetti. Fate soffriggere in poco olio il porro tagliato finemente, quando si sarà dorato aggiungete le zucchine con un poco di acqua e il vino bianco e lasciate evaporare; dopo 15 minuti aggiungete le carote e terminate la cottura, se occorre aggiungete altra acqua. Una volta cotte le verdure insaporite con sale e pepe. Una parte delle verdure le emulsioniamo con il frullatore ad immersione aggiungendo un cucchiaio di olio di oliva. Cuociamo in abbondante acqua salata bollente la pasta (pipette) e scolatele al dente.

Prepariamo la besciamella, facendo sciogliere il burro in un pentolino, togliamolo dal fuoco e aggiungiamo la farina setacciata e con l’aiuto di una frusta andiamo a mescolare il tutto senza formare grumi, ottenendo un composto denso e uniforme; successivamente aggiungiamo poco per volta il latte mescolando sempre con la frusta, sino a ridurre il composto a un elemento liquido. Riponiamo nuovamente il pentolino sul fuoco e facciamo cuocere a fuoco dolce, mescolando di continuo la besciamella, sino ad ottenere una consistenza molto cremosa e densa. Spegniamo il fuoco e insaporiamo con una grattata di noce moscata e sale; infine aggiungiamo alla besciamelle la purea di verdure.

In un contenitore andiamo a mescolare alla pasta la besciamella, le verdure che avevamo lasciato da parte e la provola tagliata a cubetti. Versiamo il tutto in una teglia e cospargiamo la superficie con del parmigiano reggiano grattugiato.

Cuociamo in forno a 180°C per 20 minuti, gli ultimi 5 minuti accendiamo anche il grill, in modo che si possa formare una leggera crosta.