PASTA AL FORNO CON SUGO DI FUNGHI PORCINI

 
 

Ingredienti x 4

160 gr pasta all’amaranto
15 gr funghi porcini secchi
400 gr pomodorini datteri
1 cipolla rossa
1 carota
½ bicchiere di vino
Basilico
Origano
Olio di oliva
Sale rosa

200 gr caciotta fior di maremmana
VARIANTI E CONSIGLI
Servite in tavola con una spolverata di parmigiano grattugiato. Potrete sostituire la pasta all’amaranto con della pasta al mais, oppure la classica pasta di grano duro.

PROCEDIMENTO

Mettete a bagno i funghi secchi per 10 minuti, successivamente cambiate l’acqua e lasciateli nuovamente in ammollo.

Prendete i pomodorini datteri e lavateli, tagliateli a pezzetti e fateli cuocere in un tegame con un poco d’acqua fino a quando non saranno divenuti una poltiglia che potrete frullare con il frullatore ad immersione, ottenendo una purea. Potrete anche cuocerli nel microonde nell’apposito contenitore a800 watt per 15 minuti + 5 minuti aggiungendo un poco di acqua e coprendo con il coperchio in dotazione.

Tritate la cipolla e la carota e fate soffriggere il tutto in una casseruola, meglio se di terra cotta; quando saranno ben dorate aggiungete i funghi porcini strizzati dall’acqua e sfumate con il vino bianco. Quando i liquidi si saranno asciugati aggiungete anche la crema di pomodori e lasciate che si addensi. A fine cottura spegnete la fiamma e insaporite con basilico, origano e sale rosa.

Fate bollire in abbondante acqua salata la pasta all’amaranto, ci vorranno circa 20-25 minuti di cottura. Una volta cotta al dente scolatela e versatela in una pirofila una d’olio di oliva, versate sopra il sugo ai funghi e la caciotta fior di maremma tagliata a piccoli cubetti, mescolate il tutto e spolverate con altro origano prima di mettere in forno per 5 minuti a 180°C con il grill.

Potrete anche farlo al microonde usando l’opzione microonde + grill (pulsante con grill o onde singola).