ORZO CON VERDURE

 
 
 

Ingredienti X 2

½ cespo di Verza
½ cipolla
1 spicchio d’ Aglio
½ bicchiere Vino Bianco
Stracchino
5 Cucchiai di Orzo
Olio, Burro, Sale

VARIANTI E CONSIGLI

Il piatto può essere arricchito con vagioli borlotti o ceci. Oppure ancora si può cuocere la verza con un poco di carne di salsiccia.

 

PROCEDIMENTO

Tagliate la cipolla in modo sottile e fatela soffriggere con un poco d’olio e burro assieme allo spicchio d’aglio, al quale avrete tolto la buccia. Mondate e lavate la verza, tagliatela a listarelle sottili e mettetela nel tegame assieme, aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare, quando i liquidi saranno evaporati, continuate la cottura aggiungendo qualche bicchiere d’acqua. Quando la verza sarà cotta, lasciatela intiepidire. Nel frattempo fate scaldare in un pentolino abbondante acqua salata, al quale andrete successivamente ad immergere l’orzo. Procedete ora con la realizzazione del passato di verdure, usando un robot da cucina, andiamo a mettere all’interno la verza e qualche cucchiaio di stracchino e fate frullare il tutto. La consistenza del passato lo decidete voi, in base alla quantità di stracchino che andrete ad incorporare all’interno. Quindi badate sempre di procedere con un cucchiaio per volta. Una volta preparato il passato di verdure, lo andiamo a collocare al centro di ogni piatto, sopra il quale metterete l’orzo, con una spolverata di Parmigiano.