LA MOUSSAKA

 
 

Ingredienti

1 kg melanzane
Olio di arachidi
Sale grosso
3 patate

Per il sugo:
1 cipolla
450 gr carne macinata di manzo
1 bicchiere vino bianco
1 kg polpa pomodoro
Prezzemolo
Formaggio Parmigiano

Besciamella:
400 ml latte
40 gr burro
40 gr farina 0
5 cucchiai parmigiano reggiano
Noce moscata
Sale
 
VARIANTI E CONSIGLI
La moussaka è un piatto tipico della cucina Greca, tanto è che ovunque andrete sul territorio nazionale, isole comprese, troverete nel menu questo piatto ricco e saporito, dove la melanzana è la regina della ricetta.

La moussaka è possibile realizzarla anche aggiungendo le zucchine, oppure togliendo le patate, la moussaka è un piatto molto variabile, la quale varia al variare dei nostri gusti o dei nostri commensali. Se si vuole utilizzare un formaggio greco Kefalotiri, il quale è un formaggio stagionato, adottato per sia da mangiare a tavola che da grattugiare.

PROCEDIMENTO

Prepariamo il sugo. Tagliamo la cipolla finemente e la facciamo soffriggere in un tegame capiente con un poco di olio, quando diventerà dorata aggiungeremo la carne macinata di manzo e la lasciamo cuocere mescolandola con un mestolo di legno, in modo che non si attacchi in un unico grumo, successivamente sfumiamo con vino e lasciamo evaporare. Aggiungere la polpa di pomodoro e continuate la cottura a fiamma dolce, fino a quando il sugo non si sarà ristretto. Una volta pronto condiamo con il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato.

Prepariamo la besciamella facendo sciogliere in un pentolino il burro; successivamente spolveriamo sopra la farina e mescoliamo velocemente con la frusta, una volta ottenuto un composto denso aggiungiamo il latte tiepido poco per volta, sempre mescolando in modo da non formare grumi. Continuiamo a mescolare fino a quando la besciamella non si sarà addensata. Infine insaporite con il formaggio parmigiano, noce moscata e sale.

Prepariamo le melanzane: le laviamo, le priviamo del picciolo, le tagliamo a fette spesse di qualche millimetro per il lato lungo, le disponiamo su di un vassoio e le ricopriamo di sale grosso, in questo modo inizieranno a spurgare il liquido amaro. Dopo 30 minuti sciacquatele sotto l’acqua e asciugatele con della carta assorbente da cucina e friggetele in abbondante olio di arachidi. Una volta fritte le facciamo scolare bene dall’olio, in uno scolapasta imbottito di carta assorbente da cucina.

Pelate le patate e tagliatele a fette, fatele cuocere in padella con un poco di olio di oliva, e qualche cucchiaio di acqua se necessario. Infine insaporite con origano e pepe.

Prendiamo la teglia da forno e componiamo la nostra moussaka, facendo prima uno strato con i dischi di patata, uno strato di melanzane, tutto il ragù di carne, lo strato di melanzane e copriamo tutto con la besciamella e cospargiamo di formaggio grattugiato.

Cuociamo in forno a 180°C per circa un’ora, il tempo affinché si asciughino i liquidi e si formi sulla superficie una crosticina. Prima di servire, fate riposare la moussaka per circa 10 minuti e spolverizzate la superficie con un poco di prezzemolo.