LASAGNE VERDI AL RAGU' DI POLLO AROMATIZZATO

 
 
 

Ingredienti X 4

Per il Ragù:
200 gr Petto di Pollo
100 gr Salsiccia di Maiale
½ Cipolla
½ bicchiere Vino Rosso
500 gr Polpa di Pomodoro
Semi di Finocchio, Erba Cipollina
Sale, Olio, Burro

Per la Pasta:
100 gr Farina
1 Uovo
50 gr Spinaci bolliti
Sale

Besciamella:
30 gr Farina
30 gr Burro
300 ml Latte
Noce Moscata, Sale

Per il ripieno:
3 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
150 gr Emmental tagliato a fettine

 
VARIANTI E CONSIGLI

Questa ricetta può essere modificata a piacimento, noi abbiamo aumentato la dose della carne di pollo (carne bianca), per creare un ragù più leggero e saporito, le quantità e la scelta dei pezzi di carne sono sempre a propria discrezione e gusto. Ovviamente anche le spezie usate sono in base al palato dei commensali, ma è sempre bene far sperimentare loro nuovi sapori. Per quanto riguarda il formaggio, potete anche scegliere di usare un pecorino al posto dell'Emmental e fare quindi un mix fra Parmigiano e Pecorino Romano.

 

SEZIONE GUIDATA

 
 
 

PROCEDIMENTO

Tritate assieme la carne (pollo e salsiccia di maiale), in modo da ottenere un macinato fine. Tagliate la cipolla in modo sottile e fatela soffriggere in un tegame con un poco di olio e burro.
Aggiungete il trito di carne, dopo qualche minuto che la carne inizia a sfrigolare, aggiungete il vino rosso, meglio se una tipologia corposa e fruttata. Lasciate cuocere a fuoco lento, non fate sfumare subito il vino, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma. Quando i liquidi inizieranno ad asciugarsi aggiungete una manciata di semi di finocchio ed erba cipollina, coprite di nuovo e lasciate cuocere dolcemente.

Dopo un’ora aggiungete la polpa di pomodoro e ½ bicchiere di acqua e continuate la cottura sempre a fuoco dolce per altre 2 ore circa, fino a quando la polpa non sarà addensata.

Nel frattempo prepariamo la pasta, mettiamo nell’impastatrice la farina l’uovo, gli spinaci sbollentati e tritati ed il sale, impastiamo tutto velocemente e raccogliamo l’impasto in una palla, che faremo riposare coperta da una pellicola trasparente in frigorifero per 30 minuti.
Successivamente a questo tempo andiamo a tirare la pasta con la macchina apposita, così da ricavare una serie di rettangoli di pasta sottili che lasceremo ad asciugare coperti da tovaglioli di cotone per un’oretta.
Facciamo bollire in una pentola abbondante acqua salata e immergiamo i nostri fogli di pasta, che lasceremo cuocere per alcuni minuti (2-3), li preleviamo dalla pentola e li immergiamo subito in un contenitore con acqua fredda per bloccare la cottura, successivamente li faremo asciugare sopra dei canovacci prima di utilizzarli per la composizione della lasagna.
Prepariamo ora la besciamella, fate scaldare sul fuoco il latte assieme al burro, quando quest’ultimo si sarà sciolto, togliamo il pentolino dal fuoco e con l’aiuto di una frusta incorporiamo un poco alla volta la farina setacciata, e lavoriamo velocemente in modo da non formare grumi. Una volta incorporata tutta la farina, andiamo a riporre nuovamente sul fuoco il pentolino e continuiamo la cottura sempre avendo cura di girare il liquido. La besciamella sarà pronta nel momento in cui si sarà addensata. Aggiungiamo alla fine la noce moscata, sale e 3-4 mestoli di ragù e mescoliamo lentamente.

Procediamo infine alla composizione della lasagna, prendiamo una pirofila e sul fondo mettiamo un sottile strato di sugo, sul quale andremo a riporre uno strato di pasta verde, spalmiamo la besciamella e spolverizziamo di formaggio Emmental e Parmigiano; aggiungiamo un altro strato di pasta verde e continuiamo con gli strati e concludiamo con uno strato di besciamella, ragù e formaggio.

A questo punto la possiamo congelare oppure cuocere in forno a 160°C per 20-30 minuti, il tempo che si asciughi e il formaggio fonda in tutti gli strati.