LASAGNE AI LADRONI

 
 
 

Ingredienti X 4

12 fogli di pasta per lasagne verdi (spinaci)

Per il Ragù:
250 gr salsiccia
200 gr pollo
½ cipolla
1 carota
1 bicchiere di vino Rosso primitivo di Manduria
250 gr Polpa di pomodoro
Semi di finocchio, timo, erba cipollina
Olio, Burro


Per la besciamella:
30 gr Farina
30 gr Burro
300 ml Latte
Noce moscata, sale

Per la Farcitura:
400 gr di zucca
200 gr Parmigiano grattugiato
100 gr Emmental a fette

Crema di Ladroni:
500 gr Fagiolini
100 gr Stracchino
50 gr Emmental
Sale, Erba Cipollina

 
VARIANTI E CONSIGLI

Se avete congelato la vostra lasagna, ricordate di toglierla dal freezer la sera prima di cucinarla, e soprattutto tenete a mente che la cottura sarà più lunga, in quanto l’acqua che aveva immagazzinato fra i tessuti della pasta, trasformata in cristalli di ghiaccio, ora si tramuterà in liquido, e ci vorranno almeno 40 minuti di cottura..


Conosciamo gli Ingredienti

I Fagiolini >>

PROCEDIMENTO

Puliamo e mondiamo i fagiolini, togliendo le due estremità, li facciamo bollire in abbondate acqua salata, quando saranno cotti li scoliamo e li facciamo raffreddare, successivamente li mettiamo nel frullatore assieme allo stracchino e all'erba cipollina con un pizzico di sale e frulliamo il tutto, sino ad ottenere una crema omogenea.

Tagliate la polpa di zucca a dadini e fatela cuocere in una padella con un poco di acqua, lasciate che si sfaldi tutta riducendosi a una purea, salate e aggiungete un filo di olio.

Macinate la carne di suino e quella di pollo assieme, ottenendo un macinato molto fine. Tritate finemente la carota e la cipolla e fatele soffriggere in una pentola dai bordi alti assieme a un poco di olio e una noce di burro. Successivamente andiamo ad aggiungere il macinato di carne e lasciate che la carne prenda colore, successivamente aggiungete il bicchiere di vino rosso e lasciate sfumare. Successivamente aggiungete la polpa di pomodoro con un po’ d’acqua e continuate la cottura e fuoco moderato. Verso fine cottura aggiungiamo i semi di finocchio, il timo e l’erba cipollina.

Fate bollire in una pentola molto alta dell’acqua nella quale andrete a immergere a due a due i fogli di lasagna secca e facendoli cuocere in base alle istruzioni della confezione. Successivamente immergete i fogli di pasta in acqua fredda e riponeteli sopra dei tovaglioli in cotone ad asciugare, procedete così fino a ultimazione dei fogli di pasta.

Prepariamo ora la besciamella, fate scaldare sul fuoco il latte assieme al burro, quando quest’ultimo si sarà sciolto, togliamo il pentolino dal fuoco e con l’aiuto di una frusta incorporiamo un poco alla volta la farina setacciata, lavoriamo velocemente in modo da non formare grumi. Una volta incorporata tutta la farina, andiamo a riporre nuovamente sul fuoco il pentolino e continuiamo la cottura sempre avendo cura di girare il liquido. La besciamella sarà pronta nel momento in cui si sarà addensata. Infine aggiungiamo la crema di fagiolini all’interno della besciamella e amalgamiamo il tutto.

Prendete una teglia per lasagna, con il mestolo andiamo a raccogliere un poco di sugo e spalmiamolo sul fondo, andiamo ad adagiare uno strato di fogli di pasta, spargiamo un poco di besciamella e cospargiamo la superficie con Emmental e Parmigiano, ricopriamo con uno strato di crema di zucca e un altro mestolo di ragù. Continuate con questo procedimento fino a ultimare gli ingredienti. Terminate con uno strato di ragù e formaggi, inforniamo per 30 minuti a 160°C, gli ultimi 5 minuti li faremo usando solo la funzione grill del forno, in modo da formare una lieve crosticina.