CANNELLONI AL RIPIENO DI LADRONI

 
 
 

Ingredienti X 4

Per la Pasta:
1 Uovo
100 gr Farina
Sale

Farcitura:
500 gr Fagiolini
100 gr Stracchino
50 gr Emmental
Sale, Erba Cipollina

Per il Ragù:
200 gr Petto di Pollo
100 gr Salsiccia di Maiale
½ Cipolla
½ bicchiere Vino Rosso
500 gr Polpa di Pomodoro
Semi di Finocchio, Erba Cipollina
Sale, Olio, Burro

Per la Besciamella:
10 gr Farina
10 gr Burro
100 ml Latte
Noce Moscata, Sale

 
VARIANTI E CONSIGLI

Ovviamente come tutte le paste, si possono inventare tutte le varinti a piacere, tutto si basa sul proprio gusto personale. Se preferite, potrete sostituire l'Emmental con il Parmigiano Reggiano e il ripieno con altre tipologie di carni macinate e verdure.

Con la pasta per le lasagne si possono realizzare anche degli ottimi cannelloni. Seguendo il procedimento dell'impasto delle lasagne e della loro cottura, una volta raffreddate si inserisce il ripieno al centro e si arrotolano su loro stessi, in commercio esistono già i fogli arrotolati pronti all'uso per cannelloni, senza nemmeno dover fare la fatica di dover arrotolare il foglio di pasta. Questo è una soluzione per chi preferite la rapidità alla laboriosità della preparazione dell'impasto e la sua successiva stesura, acquistando i fogli di pasta sfoglia o pasta per cannelloni già pronti nello scaffale del supermercato, guadagnando tempo, ma non in prodotti freschi preparati al momento.

 

SEZIONE GUIDATA


Conosciamo gli Ingredienti

Fagiolini >>

PROCEDIMENTO

Procediamo con la realizzazione del nostro impasto: mettiamo nell'impastatrice la farina, l'uovo e il sale e lasciamo lavorare, successivamente raccogliamo l'impasto a palla e lo mettiamo a riposare in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per almeno 30 minuti.Successivamente procediamo con la stesura della pasta, andando a lavorare poco impasto per volta con la macchina tira pasta, partendo sempre dall'ingranaggio più grande, sino a scendere a quello più piccolo, ottenendo quindi una sfoglia sottile e liscia, che faremo riposare sopra dei vassoio spolverati di farina, per non farvi attaccare la pasta. In una pentola alta andiamo a far bollire abbondante acqua, dove tufferemo 2-3 fogli per volta di pasta per circa 6-8 minuti, li andremo a raccogliere e li immergeremo in un recipiente colmo di acqua fredda, così da fermare la cottura. Andiamo quindi ad adagiarli sopra dei tovaglioli di cotone e continuiamo la cottura degli altri fogli.

Per la farcitura puliamo e mondiamo i fagiolini, togliendo le due estremità, li facciamo bollire in abbondate acqua salata, quando saranno cotti li scoliamo e li facciamo raffreddare, successivamente li mettiamo nel frullatore assieme allo stracchino e all'erba cipollina con un pizzico di sale e frulliamo il tutto, sino ad ottenere una crema omogenea.
Procediamo con la preparazione del ragù di carne: tritate assieme la carne (pollo e salsiccia di maiale), in modo da ottenere un macinato fine. Tagliate la cipolla in modo sottile e fatela soffriggere in un tegame con un poco di olio e burro. Aggiungete il trito di carne, dopo qualche minuto che la carne inizia a sfrigolare, aggiungete il vino rosso, meglio se una tipologia corposa e fruttata. Lasciate cuocere a fuoco lento, non fate sfumare subito il vino, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma. Quando i liquidi inizieranno ad asciugarsi aggiungete una manciata di semi di finocchio ed erba cipollina, coprite di nuovo e lasciate cuocere dolcemente. Dopo un?ora aggiungete la polpa di pomodoro e ½ bicchiere di acqua e continuate la cottura sempre a fuoco dolce per altre 2 ore circa, fino a quando la polpa non sarà addensata

Prepariamo la besciamella facendo scaldare il latte con il burro, quando questo sarà sciolto, togliamo il pentolino dal fuoco e incorporiamo la farina setacciata, mescoliamo tutto velocemente con la frusta per evitare che si formino grumi e continuiamo a cuocere sul fuoco, fino a quando non si addenserà; aggiungete infine una grattata di noce moscata e sale. La besciamella la potrete utilizzare bianca oppure con l'aggiunta di ragù, come nel nostro caso.

Iniziamo ora la farcitura, prendiamo la pasta raffreddata, mettiamo al centro la farcia, arrotoliamo su se stessa e adagiamo ogni singolo cannellone all'interno di una teglia che avrete precedentemente imburrato oppure cosparso di ragù. Finite la composizione di cannelloni, ultimate con la stesura della besciamella sui cannelloni e cospargete sopra come copertura l'Emmental tagliato a fettine. Cuocete in forno per 160°C per circa 20-30 minuti, il tempo di far asciugare i liquidi in eccesso e far sciogliere il formaggio.