BORSCH RUSSO - ZUPPA DI BOLLITO

 

RICETTA DI VALERIA DA BOLOGNA

 
 

Ingredienti X 6

Per lo Stufato di Verdure:
1 cipolla
2 carote grattugiate
3 barbabietole rosse grattugiate
Succo ½ limone
1 cucchiaino di zucchero
50 gr passata pomodoro
Olio, sale

Per il Bollito di Carne:
1 pezzo di muscolo bovino con osso
3 foglie di alloro
2 patate
100 gr cavolfiore cappuccio
Aneto, prezzemolo
Sale, pepe

 
VARIANTI E CONSIGLI

Il cavolfiore nella sezione finale potrete anche decidere di farlo cucinare per più tempo, in quanto questa ricetta si adatta al palato di ognuno per gusto acidulo o dolce, oltre che per le verdure in esso stufate.

 


Conosciamo gli Ingredienti

La Barbabietola >>

PROCEDIMENTO

Iniziamo preparando lo stufato: versate un poco di olio in una pentola e fate soffriggere la cipolla tritata finemente, quando sarà imbiondita aggiungete le carote, la barbabietola, il succo di limone e continuate a cuocere aggiungendo poco per volta acqua, proseguendo la cottura per 45 minuti con il coperto. Infine insaporite con sale, 1 cucchiaio di zucchero, 50 gr passata di pomodoro. Proseguite ancora la cottura, fino a quando il sugo non si sarà addensato. Il sapore dello stufato avrà un gusto dolce, con un retrogusto aspro.

Procediamo con il Bollito: Mettete la carne di muscolo di bovino con l’osso tagliata a pezzi in una pentola e coprite con acqua, aggiungete le foglie alloro lavate, un poco di sale, pepe e fate cuocere per 3 ore a fuoco lento. Durante la cottura la carne inizierà ed espellere il grasso, formando della schiuma in superficie, la quale dovrà essere ogni vola rimossa. Successivamente aggiungiamo 2 patate sbucciate e tagliate a cubetti grossi, dopo 10 minuti aggiungo tutto lo stufato precedente cucinato, e in base alla densità aggiungiamo altra acqua. Continuiamo la cottura per altri 30 minuti. Verso fine procedimento, aggiungiamo aneto e prezzemolo freschi tritati.

Se la zuppa risulta troppo dolce aggiungiamo qualche cucchiaio di succo di limone, questo in base ai propri gusti personali. Infine aggiungete alla zuppa 100 gr di cavolfiore bianco tagliato a strisce sottili, lasciare cucinare per qualche minuto e spegniamo il fuoco, copriamo con il coperchio e lasciamo la zuppa in infusione per 30 minuti, così che il cavolfiore diventi croccante.

Servite in tavola il Borsch con l’aggiunta di una ciotola di panna acida, la quale sarà da aggiungere 1 cucchiaio per piatto, se lo si desidera.