VELLUTATA DI ASPARAGI

 


 

Ingredienti x 2

400 gr Asparagi
200 gr Patate
100 gr a scelta fra: Cipolla, Scalogno e Porro
Brodo Vegetale
Olio di oliva
Prezzemolo

VARIANTI E CONSIGLI

La vellutata può essere un accompagnamento perfetto per un secondo di carne, sia rossa, che bianca.

In oltre può anche essere ottimale utilizzata come farciture per dei fagottini realizzati con la pasta brisè.

 


Conosciamo gli Ingredienti

Gli Asparagi >>


PROCEDIMENTO

Laviamo e peliamo le patate, tagliamole in piccoli dadini. Laviamo e tagliamo gli asparagi e togliamo la parte del gambo più dura e teniamo separate le punte dal resto dell'asparago.

Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua, portiamo a bollore, mettiamo il sale e facciamo lessare per 5 minuti gli asparagi poco prima di tirarli via uniamo le punte degli asparagi, una volta cotte mettiamo da parte. In una pentola aggiungiamo dell'olio e facciamo soffriggere la cipolla, mettiamo gli asparagi tagliati a pezzetti, solo la parte del gambo, e le patate poi aggiungiamo il brodo che abbiamo preparato in precedenza.

Uniamo circa 300 ml di brodo, facciamo cuocere le verdure e appena le patate risulteranno cotte aggiungiamo alcune punte degli asparagi e facciamo cuocere due minuti. Usando il frullatore a immersione, emulsioniamo le verdure, in modo tale da formare una crema vellutata e omogenea. Quando serviamo la vellutata aggiungiamo qualche punta di asparago, una spolverata di prezzemolo, un goccio di olio a crudo e serviamo con crostini di pane.

Per fare i crostini: prendete del pane che avete in casa, tagliatelo a fette e passatelo su una piastra per farlo abbrustolire, successivamente tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola al centro del tavolo in modo tale da potersi servire a proprio gusto.