OLIVE ALL'ASCOLANA

 

Ingredienti x 8

1 kg Olive Ascolane

Per il ripieno:
100 gr polpa manzo
100 gr polpa maiale
100 gr polpa pollo
3 fette pane toast
1 scalogno
6 cucchiai formaggio Parmigiano
1 carota
½ limone
1 bicchiere vino bianco
1 uovo
Noce moscata
Sale

Per la panatura:
2 uova
Farina
Pane grattugiato

Olio per friggere
 
VARIANTI E CONSIGLI
Le olive all’ascolana sono una ricetta tipica delle regione Marche, nata principalmente ad Ascoli Piceno. Questo piatto è soprattutto una pietanza che si presenta come un antipasto, oppure un accompagnamento di altri fritti, come verdure oppure carne. La conservazione delle olive ascolane avviene in salamoia, all’interno della quale è tipico inserire anche del finocchietto selvatico.


Conosciamo gli Ingredienti

Le Olive >>

La Carne Rossa >>

La carne Bianca >>

PROCEDIMENTO

Fate soffriggere lo scalogno in una padella con un poco di olio, successivamente aggiungete la carota tritata. Fate soffriggere e successivamente aggiungete la polpa delle carni macinate e fate rosolare, quando avranno acquistato colore, sfumate con il vino bianco e lasciate che evaporino i liquidi.

Quando la carne sarà cotta la facciamo raffreddare prima di passarla al mixer assieme all’uovo, una grattata di noce moscata, il pane da toast sbriciolato, la scorza di mezzo limone, il formaggio Parmigiano e un poco di sale. Lavorate fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo, che avvolgerete nella pellicola per alimenti e farete riposare per 30 minuti.

Denocciolate le olive ascolane con l’aiuto di un coltellino, partendo dall’alto in modo da praticare una semi spirale, togliendo il nocciolo e lasciando la polpa intatta per essere riempita con l’impasto.

Una volta denocciolate e riempite le olive con l’impasto di carne, procediamo alla impanatura; le passiamo prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pane grattugiato, ultima fase la friggitura in abbondante olio per friggere, meglio se di arachidi. Quando saranno dorate su tutti i lati, toglietele aiutandovi con un mestolo forato e adagiate le olive su della carta assorbente da cucina.