GRISSINI SPECK E FORMAGGIO

 


 

Ingredienti

Erba Cipollina
Parmigiano Reggiano
4 fette di Speck

Per l’Impasto:
500 gr farina 0
250 ml acqua
10 gr lievito di birra
2 uova
10 gr sale
Olio di oliva
Semola di grano duro
Origano

VARIANTI E CONSIGLI

La farcitura diventa ora più gustosa per i grissini, che si differenziano da quelli classici al sale o all'origano, dando un sapore in più ai vostri antipasti. I grissini li serviamo con altro pane oppure da soli in un canovaccio di cotone all'interno di un cestino da portata.

 

SEZIONE GUIDATA

 
 


Conosciamo gli Ingredienti

Ricetta del Grissino >>


PROCEDIMENTO

Sciogliamo il lievito in 250 ml di acqua a temperatura ambiente, uniamo la farina, sale e 1 uovo. Lavoriamo l’impasto per almeno 15 minuti, una volta che avremmo ottenuto un panetto liscio e morbido, lo raccogliamo a formare una palla e lo mettiamo a riposare per 2 ore in un luogo caldo lontano da fonti d’aria in una ciotola unta di olio e copriamo con un canovaccio di cotone.

Trascorso questo tempo andiamo a riprendere l’impasto, cospargiamo la spianatoia di semola di grano duro e stendiamo metà impasto ottenendo un rettangolo non molto spesso.

Sbattiamo l’uovo rimasto all’interno di un bicchiere con 2 cucchiai di acqua e ne usiamo metà per spennellare la superficie del nostro rettangolo di pasta, spolverizziamo la superficie con l’origano, l’erba cipollina e parmigiano grattugiato. Chiudiamo la pasta a portafoglio, facendo toccare le due estremità del rettangolo al centro della pasta, con il mattarello pressiamo e stendiamo leggermente l’impasto e con l’aiuto di una rondella ricaviamo una serie di strisce larghe 1 cm. Sempre sulla spianatoia con la semola di grano duro, lavoriamo le strisce di pasta, con le mani facciamo rotolare l’impasto nei due sensi opposti, così da far arrotolare su se stessa la striscia, realizzando un effetto elicoidale.

Procediamo con lo stesso procedimento per realizzare i grissini ripieni allo speck, diversamente da quelli al formaggio non metteremo parmigiano reggiano, ma spennelliamo sull’impasto rettangolare l’uovo rimasto, spolveriamo di erba cipollina e rosmarino ed infine le fette di speck, chiuderemo sempre a portafoglio e ricaviamo le nostre strisce di pasta da cui ricaveremo i grissini attorcigliati.

Distribuiamo i grissini su di una placca foderata con della carta da forno e inforniamo a 200°C per 20 minuti, i grissini dovranno dorarsi e crescere di volume.

Per mantenerli croccanti e morbidi metteteli all’interno di una busta di carta e copritela con un canovaccio di cotone. Diversamente potrete conservarli in congelatore e scongelarli al momento in cui serviranno, almeno 12 ore prima di essere serviti a tavola.