FRITTATA DI ASPARAGI E POLLO

 


 

Ingredienti x 4

250 gr asparagi
4 uova
2 fette tacchino arrosto
Sale, erba cipollina
Maggiorana, pepe
Curry
4 cucchiai pane grattugiato
VARIANTI E CONSIGLI

Il sapore delicato degli asparagi incontra il gusto salato delle fette di tacchino, lasciando al palato una sensazione di freschezza, la porzione non appesantisce, per tanto si può presentare come secondo o come antipasto, in questa seconda occasione possiamo anche giocare con la fantasia dei contenitori ovvero creare una frittata con forme differenti, oppure semplicemente tagliarla a quadrettini e predisporla a formare una piramide.

 


Conosciamo gli Ingredienti

L'Asparago >>


PROCEDIMENTO

Mondate e lavate gli sparagi, tagliate l'estremità più dura del gambo e lessateli in abbondante acqua salata per qualche minuto, se non avete una asparagina, potete legare assieme gli asparagi con uno spago da cucina, che legherete o al manico della pentola oppure al cucchiaio di legno che appoggerete sopra la pentola stessa, così da mantenere dritti gli asparagi, evitando che si pieghino durante la cottura. Una volta cotti li lasciamo intiepidire, nel frattempo sbattiamo le uova assieme a un poco di sale, una macinata di pepe, una spolverata di curry ( a piacere), erba cipollina e maggiorana; aggiungiamo il pane grattugiato e mescoliamo amalgamando gli ingredienti.

Prendiamo uno stampo in silicone, vetro o uno apposito per forno a microonde, se utilizziamo uno in silicone non si necessita di foderarlo di carta da forno o imburrarlo e infarinarlo. Versiamo all?interno il composto liquido di uovo e lo andiamo a livellare, aggiungiamo gli asparagi, andando ad affondarli all?interno del liquido, a conclusione adagiamo sopra le fette di tacchino arrosto. Cuociamo in forno a microonde per 7 minuti alla massima potenza (800 watt).

La frittata inizierà a gonfiarsi e gli ingredienti aggiunti saranno inglobati al suo interno durante la cottura. Al termine dei 7 minuti lasciamo riposare la frittata nel microonde per qualche minuto, il tempo che si intiepidisca e si stacchino i bordi. Rovesciate la frittata in un piatto così da avere sul fondo le fette di tacchino che formeranno la base, servite con un accostamento di salse a piacere o della purea di verdure.