FRITTATA DI ASPARAGI

 


 

Ingredienti x 4

200 gr Asparagi

4 Uova

1 Mozzarella a cubetti

1 Bicchiere di Latte

15 Creckers o pane gratugiato

1/2 Cipolla

Olio, Sale, Pepe

VARIANTI E CONSIGLI

Se non volete usare la mozzarella per insaporire la frittata, potrete usare tranquillamente il Parmigiano Reggiano.

 

SEZIONE GUIDATA


Conosciamo gli Ingredienti

L'Asparago >>


PROCEDIMENTO

Mondate gli asparagi e privateli della parte finale del gambo, in quanto dura, e tagliateli in due o tre parti a seconda della lunghezza degli asparagi. Lessateli in abbondante acqua e salate. Nel frattempo pulite la cipolla, tagliatela molto fine e fatela soffrigere in una padella con un poco di olio, quando sarà ben dorata e colorata spegnete.

Controllate la cottura degli asparagi con una forchetta, quando questa penetrerà all'interno degli asparagi con facilità potete toglierli dall'acqua di cottura.

Prepariamo ora l'impasto della frittata sbattendo 4 uova con un poco di sale e pepe, aggiungiamo le cipolle, gli asparagi, la mozzarella tagliata a cubetti e il latte. Mescoliamo il tutto con una frusta.

Successivamente possiamo incorporare a scelta o i creckers macinati a polvere ( usate quelli senza sale e senza lievito) oppure il pane secco gratugiato; questo serve per assorbire i liquidi e dare più consistenza alla frittata. Mescolate il tutto in modo che gli ingredienti siano amalgamati perfettamente.

Prendete una padella e versatevi il composto, cuocete a fiamma media coprendo il un coperchio, in modo che non si cuocia in fretta la parte aderente alla pentola, o si rischia di bruciarla e che non venga cotta nel mezzo. Dopo 5-10 minuti controlliamo se la parte sotto della frittata e cottà, aiutandoci con una spatola proviamo a staccare delicatamente la frittata e se si stacca perfettamente allora possiamo procedere con il giro.

Potete provare in due modi, o prendete una padella dello stesso diametro e ponendola sopra l'altra fate un movimento veloce e la frittata cadrà nell'altra pentola, oppure ponete un piatto sopra la padella e con con canovaccio, per non scottarvi, fate girare la padella e la frittata cadrà nel piatto, e successivamente la farete scivolare nuovamente nella padella per farla cuocere dal lato ancora bagnato per altri 5 minuti.