FAGOTTINI CON FUNGHI E SALMONE

 


 

Ingredienti x 10 pz

1 rotolo di pasta sfoglia
50 gr salmone affumicato a fette
100 gr champignon
Vino bianco
½ cipolla rossa
Olio, sale, pepe
Maggiorana
Erba cipollina
Peperoncino
Prezzemolo
Parmigiano reggiano
VARIANTI E CONSIGLI

Il loro gusto sarà intenso al primo morso, dovuto al sapore del salmone affumicato, che lentamente scema per lasciare il posto ai funghi e immediatamente il formaggio Parmigiano che si sarà fuso amalgamandosi alla farcitura. Sono degli splendidi antipasti, da servire con olive e salumi, non interessa che ci sia del salmone all’interno, sono i sapori che si devono amalgamare fra di loro, e il prosciutto crudo può tranquillamente essere presente sul vassoio ad accompagnare i nostri fagottini di funghi e salmone.

 

SEZIONE GUIDATA


Conosciamo gli Ingredienti

Il Salmone >>


PROCEDIMENTO

Tagliate finemente la cipolla rossa e fatela soffriggere con un poco di olio. Mondate e lavate i funghi champignon, in modo da togliere il terriccio, tagliateli e fette sottili e aggiungeteli al soffritto di cipolla e sfumate con un poco di vino bianco. Lasciate che i liquidi di asciughino e se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Dopo 10 minuti di cottura spegnete il fuoco ed insaporite con sale, pepe, maggiorana, peperoncino e prezzemolo. Prendiamo il salmone affumicato e tagliamo dei piccoli pezzi.

Prendiamo dal frigorifero la nostra pasta sfoglia e con un disco del diametro di 10 centimetri andiamo ad incidere la pasta, i pezzi che avanzeranno non buttateli, in quanto li ricicliamo stendendoli appena con il mattarello e creare altri cerchi. Al centro mettiamo un filettino di salmone, sopra collocheremo qualche champignon ed in ultimo una grattugiata di formaggio Parmigiano Reggiano. Ripieghiamo i fagottini a formare una mezza luna, premiamo bene i bordi affinché possano aderire bene fra loro e disponiamoli sopra una placca foderata di carta da forno. Una volta conclusa tutta l’operazione, andiamo a cuocere in forno a 180°C per 25 minuti. Il fagottini saranno pronti quando si saranno gonfiati e la pasta si sarà dorata.