CAPONATA ALLA SICILIANA

 

Ingredienti x 6

1 melanzana
1 gambo di Sedano
1 Peperone rosso
1 Cipolla
200 gr olive denocciolate
1 cucchiaio capperi
400 gr pomodori
Zucchero
Aceto
Basilico
Olio di oliva
Sale, pepe
 
VARIANTI E CONSIGLI
La caponata ha subito diverse variazioni, c’è quella alla Napoletana, piuttosto che una versione della ratatouille francese. Sono comunque le verdure a farla da padrone, oltre alle spezie che andranno ad insaporire il nostro piatto, in quanto potremmo aggiungere curry, paprika più o meno dolce etc..

PROCEDIMENTO

Mondate e lavate la verdura. Tagliate la melanzana a fette circolari e cospargetele di sale grosso, ponete sopra lo strato di melanzane un piatto con del peso sopra, in modo che l’azione del sale possa essere approfondita nello spurgare il liquido amaro all’interno dell’ortaggio. Tagliate a piccoli tocchetti il gambo di sedano, mentre tagliate finemente la cipolla e fatela rosolare in una capiente padella, una volta che sarà dorata aggiungete i tocchetti di sedano.

Tagliate il peperone a metà, togliete il picciolo, i filamenti interni e i semi interni lavandolo sotto l’acqua e successivamente riducetelo a dadini.

Successivamente sciacquate le melanzane dal sale e dal liquido spurgato e tagliatele a dadini, aggiungetele al soffritto assieme alle olive denocciolate e al peperone.

Quando si saranno asciugate le verdure, aggiungete la polpa di pomodoro assieme a un cucchiaino raso di zucchero, 2 cucchiai di aceto di vino e 1 cucchiaio di capperi sotto sale precedentemente sciacquati.

Quando il sughetto si sarà ristretto, spegnete la fiamma e ultimate insaporendo con sale, pepe e qualche foglia di basilico.